Alla ricerca della bacchetta magica di Harry Potter

Scuola dell'Infanzia

Attività di coding per bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia

Obiettivo

  1. Sostenere e aumentare progressivamente la fiducia nelle proprie capacità.
  2. Educare il dialogo ed al confronto.
  3. Avviare il pensiero informatico attraverso un approccio lucido che coinvolge le motricità.
  4. Introdurre l'utilizzo degli algoritmi, ovvero procedimenti per la risoluzione di problemi attraverso sequenze di operazioni che possono essere generalizzate.
Tempo di apprendimento

Apprendimento in: Le attività si sviluppano durante tutto l’anno scolastico.

L'argomento

 

Attività di coding per bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia, con le carte di Cody Roby. Il perfido Voldemort ha nascosto la bacchetta magica di Harry Potter. Gli aiutanti, a coppie, devono cercare di recuperarla ed hanno a disposizione tre tipi di carte con cui possono dare indicazioni: avanti, destra, sinistra. Al braccio destro e sinistro un nastrino dello stesso colore delle carte aiuta a distinguere la direzione. Le cose di complicano inserendo i pericoli in cui non bisogna cadere: la foresta proibita, il lago nero..

 

Attività

Attività di coding per bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia, con le carte di Cody Roby.

Destra, sinistra, avanti: aiutandosi con braccialetti rosso e blu per distinguere destra e sinistra, i bambini si muovono sul reticolo vuoto a comando dato dall’insegnante con le carte di Cody Roby.

Un bambino ordina ad un altro come muoversi da partenza fino alla meta - a turno si ruotano i compiti e si cambiano partenza ed arrivo (pedina/programmatore).

Nel reticolato si mettono degli ostacoli.

Si inserisce la figura del segretario che registra su carta percorso e ostacoli.

Verifica apprendimento

Avvio con un incontro di un’ora per ciascun gruppo.

Risorse

Schede didattiche correlate